Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Sparano fuochi d'artificio durante un "baby shower", denunciati in tre

Tre giovani, tra cui un pregiudicato per reati contro il patrimonio, dovranno difendersi dall'accusa di "accensioni ed esplosioni pericolose"

I carabinieri di Piazza Dante hanno denunciato tre catanesi di 28, 32 e 34 anni, di cui uno pregiudicato per reati contro il patrimonio, con l'accusa di accensioni ed esplosioni pericolose nei pressi di via Idria. Avevano pensato bene di festeggiare con dei fuochi d'artificio l'arrivo imminente, in casa di un amico, di una bambina. L'annuncio ad amici e parenti era stato dato durante una festa "baby shower", un tradizionale party con il quale, negli Stati Uniti, si accoglie la futura nascita di un bambino svelando ai presenti se sarà un maschietto o una femminuccia. Intervenuti immediatamente sul posto, i carabinieri hanno trovato i tre che, poco prima, avevano acceso e fatto esplodere una batteria di fuochi d’artificio al centro della via Idria. E' scattata quindi la denuncia nei loro confronti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparano fuochi d'artificio durante un "baby shower", denunciati in tre

CataniaToday è in caricamento