Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Cappuccini / Piazza Vincenzo Lanza

Fuochi d'artificio per i detenuti del carcere di piazza Lanza

Se è capitato di sentire fuochi d'artificio in prossimità del carcere di piazza Lanza, non sono stati sparati per festeggiare qualche patrono, ma come dedica agli stessi detenuti

Se è capitato di sentire fuochi d'artificio in prossimità del carcere di piazza Lanza, non sono stati sparati per festeggiare qualche patrono, ma come dedica agli stessi detenuti. Nelle ore serali, infatti, c'è chi spara fuochi d'artificio in prossimità del muro di cinta del carcere.

A sentire diversi residenti della zona, questo fenomeno si ripeterebbe con una cadenza bisettimanale da circa due mesi a questa parte. A disturbare la quiete serale degli abitanti c'è anche il 'carosello' con il suono dei clacson di numerose auto.

Il direttore della casa circondariale e il suo vice, come confermato dal garante per i diritti dei detenuti, il senatore Salvo Fleres, commenta: "approfondiranno immediatamente questa situazione per capire se sono connessi alla vita detentiva o a fatti casuali".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuochi d'artificio per i detenuti del carcere di piazza Lanza

CataniaToday è in caricamento