Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Accendeva batterie di fuochi d'artificio per commemorare un defunto, denunciato

Non aveva alcuna autorizzazione: è stato bloccato dalla polizia

E' stato fermato dagli agenti delle volanti e denunciato per il reato di accensioni ed esplosioni pericolose. Si tratta di un uomo che ieri sera, nei pressi del cimitero, stava accendendo 

alcune batterie di alcuni razzi pirotecnici piazzati in serie, a poca distanza l’uno dell’altro, lungo il marciapiede. Nell’immediatezza dei fatti l’uomo, immediatamente fermato e identificato, ha detto di aver acceso i fuochi per commemorare un defunto. Aveva già esploso cinque batterie di fuochi e si accingeva ad accenderne altre tre.
Messo in sicurezza tutto il materiale esplodente mediante l’ausilio di personale degli artificieri, gli operatori interrompevano hanno quindi bloccato il malcostume diffuso in città di festeggiare eventi privati o commemorare defunti con l’esplosione di fuochi d’artificio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accendeva batterie di fuochi d'artificio per commemorare un defunto, denunciato

CataniaToday è in caricamento