menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri catanesi in trasferta a Caltanissetta "pizzicati" con la refurtiva in auto

I due pregiudicati sono stati fermati in auto al "Pigno" e subito perquisiti. Abilmente occultato all'interno della vettura è stato rinvenuto un involucro contenente diversi monili in oro per un valore complessivo superiore ai 2 mila euro, rubati in provincia di Caltanissetta poco prima

Gli agenti della questura di Catania hanno arrestato i pregiudicati catanesi C.G. (cl. 1974) ed M. G. (cl.1982) per furto aggravato in abitazione messo in atto nella zona del “Pigno”. I due pregiudicati sono stati fermati in auto e subito perquisiti insieme al veicolo. Abilmente occultato al suo interno, veniva rinvenuto un involucro contenente diversi monili in oro per un valore complessivo superiore ai 2 mila euro.

Ulteriori accertamenti hanno consentito di verificare la provenienza illecita dei preziosi, risultati essere il provento di un furto in abitazione consumato nel comune di Delia (CL) nella stessa giornata di ieri. La refurtiva recuperata è stata restituita alla legittima proprietaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento