Furti nelle ville, Carabinieri intensificano controlli: due arresti

A seguito dei numerosi casi di rapine in villa, i Carabinieri hanno intensificato i servizi preventivi serali disposti per contrastare il fenomeno. Ieri, arrestati due rumeni

A seguito dei numerosi casi di rapine in villa, i Carabinieri hanno intensificato i servizi preventivi serali disposti per contrastare il fenomeno. Ieri, i Carabinieri di Fiumefreddo di Sicilia hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, H. C., 27enne, e D. B.  35enne, entrambi incensurati rumeni residenti a Fiumefreddo, per tentato furto aggravato in concorso.

I Militari hanno sorpreso i due rumeni in via Stazione, all’interno di un complesso abitativo, mentre rubavano delle travi in legno e vario materiale edile. Gli arrestati, concluse le formalità di rito, sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Catania Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

  • Coronavirus, registrate complicanze neurologiche nei bambini coinvolti

Torna su
CataniaToday è in caricamento