Ladro assalta ripetitore Vodafone per rubare batterie: preso

I poliziotti lo hanno preso grazie all'allarme anti-intrusione

Si era intrufolato nella cabina di un ripetitore Vodafone per rubare le batterie insieme ad un complice, ma i poliziotti lo hanno preso grazie all'allarme anti-intrusione. Gli agenti hanno visto subito i due individui che sono fuggiti in direzioni opposte. Uno dei due è stato bloccato e sottoposto a perquisizione personale. Aveva con se' un guanto di colore bianco, una chiave inglese e un cacciavite.

L’uomo è anche risultato sottoposto agli arresti domiciliari ed oltre al furto gli è stata contestata l'evasione. Dentro  un’autovettura di colore bianco, usata dai due, c’erano altri arnesi da scasso e 12 batterie, asportate dal ripetitore Vodafone e restituite al gestore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento