menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano di rubare auto e aggrediscono carabinieri per fuggire: arrestati 2 giovani ladri

Gli occupanti, scesi dall’autovettura hanno aggredito i Carabinieri che, dopo una violenta colluttazione, sono riusciti ad arrestarne due mentre il terzo, approfittando del parapiglia, è fuggito. Il maggiorenne è stato posto ai domiciliari, in attesa del rito per direttissima, mentre il minore è stato accompagnato al centro di prima accoglienza di via Franchetti a Catania

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania arrestato, in flagranza, due giovani catanesi, rispettivamente di anni 19 e 17, per furto aggravato, ricettazione in concorso e resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale. Una gazzella dell’Arma, ieri notte, in Via Acquicella Porto, ha notato tre individui a bordo di una Fiat Panda che alcuni istanti prima era stata segnalata dalla centrale operativa come oggetto di furto, perpetrato in via Matteo Ricci. L’auto dei malviventi con una manovra repentina ha tentato di sfuggire al controllo ma  i militari, dopo un breve inseguimento, l’hanno bloccata. Gli occupanti, scesi dall’autovettura hanno aggredito i Carabinieri che, dopo una violenta colluttazione, sono riusciti ad arrestarne due mentre il terzo, approfittando del parapiglia, è fuggito. Il maggiorenne è stato posto ai domiciliari, in attesa del rito per direttissima, mentre il minore è stato accompagnato al centro di prima accoglienza di via Franchetti a Catania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo: come eliminarlo

Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento