Ladro d'auto preso grazie all'antifurto satellitare di una Fiat 500

L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario, mentre l’arrestato, in attesa del giudizio per direttissima, è stato relegato ai domiciliari

I carabinieri hanno arrestato il 24enne catanese Matteo Mannino, ritenuto responsabile di furto aggravato. Il sistema satellitare ha dato l'allarme del furto di una Fiat 500X, asportata poco prima ad un cittadino di San Gregorio di Catania. L'equipaggio di una gazzella è intervenuto tempestivamente in un garage di via Giuseppe Martucci, nel quartiere Picanello, dove il ladro era intento a smontare e manomettere il dispositivo antifurto gps dell’autovettura appena rubata nel comune dell’hinterland. I militari, perquisendo il garage, hanno rinvenuto due targhe e delle centraline elettroniche presumibilmente di provenienza furtiva. L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario, mentre l’arrestato, in attesa del giudizio per direttissima, è stato relegato ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Catania dove trovare sconti e fare affari

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Ritrovata dai carabinieri la moto rubata al travel blogger messicano

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

Torna su
CataniaToday è in caricamento