Scoperto un centro di smantellamento d'auto a San Cristoforo

Rinvenuti anche parti di altri veicoli, di motocicli e alcuni arnesi utilizzati per smontare i mezzi

Gli agenti della polizia di Stato hanno individuato e denunciato per ricettazione e riciclaggio, due pregiudicati, T.S.G.F. e B.G., di Catania. Sono stati i componenti di una Volante che, transitando per le strette vie del quartiere San Cristoforo, hanno adocchiato all’interno di un cortile, i telai di due autovetture, una Fiat 500 e una Smart For Four completamente smontate. I poliziotti sono immediatamente intervenuti per ulteriori accertamenti, identificando i proprietari delle abitazioni, nelle cui pertinenze si trovavano i resti delle vetture. La Fiat 500, nonostante il tentativo di celarne l’origine cancellando il numero di telaio, è risultata rubata. la Smart, invece, era stata affidata in giudiziale custodia al T.S.F.G. che l’aveva smontata con l’evidente intento di rivenderne i pezzi. Per tale motivo, è stato indagato anche per il reato di violazione colposa di doveri inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro. Rinvenuti anche parti di altri veicoli, di motocicli e alcuni arnesi utilizzati per smontare i mezzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento