Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Coppia agrigentina ruba "per sbaglio" un borsone in aeroporto

Mancava solo la fascetta adesiva riportante i dati del passeggero: è stato così possibile restituire il bagaglio e tutto il suo contenuto al legittimo proprietario

I carabinieri della stazione dell'aeroporto di Catania hanno denunciato un uomo ed una donna, marito e moglie, entrambi 43enni di Agrigento, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso. Avevano preso con loro un borsone di una famosa griffe, mentre scorreva sul nastro nel carrello, nascondendolo tra i loro bagagli. Il proprietario, un milanese appena giunto in città, dopo aver aspettato inutilmente che il bagaglio scorresse dinanzi ai suoi occhi, si è rivolto ai carabinieri di servizio nello scalo etneo i quali, acquisita la denuncia, hanno immediatamente analizzato i filmati registrati dal sistema di video sorveglianza. Le riprese, che hanno immortalato i due coniugi in azione, sono servite ai militari per identificarli e rintracciarli. Posti dinanzi le loro responsabilità, non hanno potuto far altro che restituire il bagaglio adducendo una banale scusa: "Ci siamo accorti solo adesso di avere tra le nostre valigie un borsone non nostro". Mancava solo della fascetta adesiva riportante i dati del passeggero: è stato così possibile restituire il bagaglio e tutto il suo contenuto al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia agrigentina ruba "per sbaglio" un borsone in aeroporto

CataniaToday è in caricamento