rotate-mobile
Cronaca

Provano a sfondare il caveau di una banca a Milano, arrestati due catanesi

Gli arrestati sono due noti malfattori catanesi, rispettivamente di 45 e 46 anni, in trasferta a Milano. Gli accertamenti hanno consentito di appurare che i due erano giunti sino a Cesano Boscone con un’auto noleggiata qualche giorno prima in Sicilia

Sono catanesi i due malfattori che hanno provato a sfondare il caveau di una banca a Milano. "Armati" si trapano hanno provato a fare il colpo, in piena notte, sfondando una parete in uno scantinato. Il rumore ha, però, svegliato i condomini vicini che hanno chiamato subito i carabinieri. I militari hanno così bloccato i due malviventi intenti a scavare il buco in via Milano 48, a Cesano Boscone. 

E' successo alle 2 di notte presso la filiale della Banca di Asti. Gli arrestati sono due noti malfattori catanesi, rispettivamente di 45 e 46 anni, in trasferta a Milano. Gli accertamenti hanno consentito di appurare che i due erano giunti sino a Cesano Boscone (Mi) con un’auto noleggiata qualche giorno prima in Sicilia. Sono stati portati a San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provano a sfondare il caveau di una banca a Milano, arrestati due catanesi

CataniaToday è in caricamento