Rubano "cannabis sativa" da un terreno, denunciati due giovani

La sostanza sarà esaminata in laboratorio per verificare la percentuale di principio attivo in essa contenuto

I carabinieri di Granieri hanno denunciato due fratelli ventenni di Mazzarrone per furto. I due sono stati fermati a bordo della loro auto in contrada Sciri nel Comune di Licodia Eubea. Dopo una perquisizione, sono stati trovati in possesso di circa 400 grammi di presumibile cannabis sativa, risultata rubata poco prima in una piantagione del paese. La sostanza è stata sequestrata , nei prossimi giorni sarà esaminata in laboratorio per verificare la percentuale di principio attivo in essa contenuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento