rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Misterbianco

Sorpreso con l’auto carica di pedane rubate da un ponteggio: arrestato un 29enne

Il giovane è stato "beccato" dai carabinieri mentre armeggiava con la struttura di un ponteggio edile al livello della strada. Tutto il materiale già caricato sull’autovettura, è stato restituito al legittimo proprietario, mentre la pinza taglia bulloni utilizzata per lo smontaggio, è stata sequestrata

Nella serata di ieri, i carabinieri della tenenza di Misterbianco hanno arrestato un 29enne catanese in flagranza del reato di furto aggravato. In particolare i militari dell’Arma, durante un servizio di controllo del territorio a “largo raggio”, nel transitare in via San Nicolò, hanno notato un giovane armeggiare con la struttura di un ponteggio edile al livello della strada.

I carabinieri sono pertanto intervenuti per accertare con esattezza cosa stesse accadendo. Hanno quindi avvicinato il giovane, identificato poi per il 29enne, che alla loro vista ha tentato di fuggire, venendo comunque prontamente bloccato. È quindi scattata l’ispezione dell’area circostanti, che ha permesso di scovare, poco distante, una Fiat Punto, risultata di proprietà del giovane, già carica delle pedane del ponteggio, nonché di una scaletta in ferro e di una pinza taglia bulloni. I militari operanti hanno quindi contattato il titolare dell’impresa edile responsabile del cantiere, che ha immediatamente riconosciuto come di sua proprietà, tutto il materiale già caricato sull’autovettura, che gli è stato pertanto restituito, mentre la pinza taglia bulloni utilizzata per lo smontaggio, è stata sequestrata. Il 29enne è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha convalidato l’arresto ed ha disposto per lo stesso l’obbligo di dimora con permanenza in casa dalle ore 18 alle ore 7.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso con l’auto carica di pedane rubate da un ponteggio: arrestato un 29enne

CataniaToday è in caricamento