Sorpreso dalla polizia a rubare il carburante ad un fuoristrada

La scorsa notte, volanti della polizia hanno arrestato un pluripregiudicato, Francesco Bandieramonte, per il reato di furto aggravato

La scorsa notte, volanti della polizia hanno arrestato un pluripregiudicato, Francesco Bandieramonte, per il reato di furto aggravato. Intorno alle 01.40, agenti che stavano percorrendo la via Barletta, hanno notato un individuo fermo accanto ad un fuoristrada. All’atto del controllo gli operatori hanno accertato che l’uomo identificato in Bandieramonte, dopo aver forzato lo sportellino esterno del serbatoio, con l’aiuto di un tubo ed un bidone, aveva asportato circa 10 litri di carburante. L'uomo è stato così arrestato e, su disposizione del Pm di turno, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento