Cronaca

Topi d'appartamento colti sul fatto dalla polizia, uno di loro finisce in manette

Aveva cercato di mettere a segno un furto in via Grotta San Giovanni, ma la polizia è intervenuta mentre stavano ancora 'lavorando' ed un topo d'appartamento è finito in manett

Aveva cercato di mettere a segno un furto in via Grotta San Giovanni, ma la polizia è intervenuta mentre stavano ancora 'lavorando' ed un topo d'appartamento è finito in manette. Quando gli agenti sono entrati in azione, un individuo ha iniziato a gridare a gran voce, avvisando i complici che si trovavano all’interno dell’abitazione, fuggendo subito dopo a bordo di uno scooter senza targa. I due che stavano svaligiando la casa non hanno perso tempo e hanno cercato scampo verso le campagne circostanti, inseguiti dagli agenti. Per uno di loro la fuga è durata poco: infatti è stato bloccato e arrestato, mentre il complice è riuscito a far perdere le proprie tracce. Addosso al ladro sono stati trovati arnesi utilizzati per forzare la finestra dell’abitazione dalla quale i malviventi stavano cercando di asportare due televisori lcd , già accantonati sulle scale del condominio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topi d'appartamento colti sul fatto dalla polizia, uno di loro finisce in manette

CataniaToday è in caricamento