rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Rubano cavi e infissi all'ex ospedale "Ascoli Tomaselli", presi due ladri

Un terzo ladro che era con i due arrestati è riuscito a darsi alla fuga, evitando le manette

La polizia di Stato ha arrestato due giovani ladri dello stesso sangue, Rosario e Orazio D'Agata, pizzicati in via passo Gravina ieri pomeriggio, dentro l’ex struttura ospedaliera “Ascoli-Tomaselli”. Il portone lasciato aperto ha insospettito gli agenti, che hanno trovato tre soggetti intenti a tranciare un cavo di grosso spessore oltre che a staccare infissi di alluminio. Due di essi sono stati subito bloccati e sottoposti a perquisizione personale, venendo poi arrestati per tentato furto aggravato in concorso. Il terzo malfattore è riuscito a darsi alla fuga. Si trovano ora entrambi ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano cavi e infissi all'ex ospedale "Ascoli Tomaselli", presi due ladri

CataniaToday è in caricamento