Ladri di cavi elettrici presi dalla polizia in Corso Indipendenza

Usando arnesi da scasso, rinvenuti sul posto e sequestrati, avevano tranciato alcuni cavi elettrici

Massimo Cavallaro e Giuseppe Di Stefano sono stati arrestati dalla polizia al palazzetto dello sport di Corso Indipendenza,dove sono stati trovati incappucciati nelle vicinanze dei quadri elettrici della struttura.Hanno tentato di far perdere le loro tracce nel buio della notte. Due dei ladri sono stati bloccati e condotti in questura. Usando arnesi da scasso, rinvenuti sul posto e sequestrati, avevano tranciato alcuni cavi elettrici della struttura e ne avevano già ammatassato quindici per un totale di circa 500 chili.E' intervenuto il personale della polizia scientifica e dell'Enel, custode della struttura, per la constatazione dei danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo rossa a Catania, scuole chiuse martedì 12 novembre

  • Ferlito, il figlio del boss "perdente" e la 'Ndrangheta: "Il porto di Catania non è buono"

  • Fungo porcino record trovato alle pendici dell'Etna: 4,3 chili

  • Estorsione al titolare di un camion dei panini: cinque arrestati

  • Meteo: in arrivo piogge e raffiche di vento su Catania

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse ad Acireale

Torna su
CataniaToday è in caricamento