Porte di Catania, rubano vestiti al centro commerciale: tre arresti

Avevano rubato numerosi capi di vestiario, per un valore di circa 300 euro, all'interno di un negozio di abbigliamento. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al commerciante

I carabinieri di Librino hanno arrestato il pregiudicato C.L.R., di anni 24, M.M., 24enne, e L.G., di anni 21, per furto aggravato in concorso. I tre sono stati bloccati all’interno del centro commerciale Porte di Catania subito dopo aver rubato numerosi capi di vestiario, per un valore di circa 300 euro, all’interno di un negozio di abbigliamento.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al titolare del negozio.C.L.R. ed il 21enne sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza mentre il 24enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari, tutti in attesa di essere giudicati con rito direttissimo dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento