rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Aci Catena

Ruba cellulare e pisside ad un prete in sacrestia, arrestato pregiudicato

Il fatto è accaduto in una parrocchia di Aci Catena.Il prete, accortosi dell'accaduto, ha avvertito immediatamente i carabinieri che in men che non si dica lo hanno rintracciato, perquisito ed arrestato. Difatti aveva ancora con se il telefono e la pisside rubati in chiesa

I carabinieri di Aci Catena hanno arrestato, in flagranza, il 36enne R.A, pregiudicato del luogo, per furto aggravato. L’uomo, ieri sera, come in altre occasioni, è andato a far visita al parroco intrufolandosi nella sacrestia. Ma approfittando di un momento di distrazione del prete, gli ha sfilato dal marsupio il cellulare e si è impossessato di una piccola pisside in ottone (scambiato per oro giallo) allontanandosi immediatamente. Il prelato, accortosi dell’accaduto, ha avvertito immediatamente i carabinieri che in men che non si dica lo hanno rintracciato, perquisito ed arrestato. Difatti aveva ancora con se il telefono e la pisside rubati in chiesa. La refurtiva è stata restituita al sacerdote mentre l’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa di essere giudicato con il rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba cellulare e pisside ad un prete in sacrestia, arrestato pregiudicato

CataniaToday è in caricamento