Facoltà di giurisprudenza, sorpresi a rubare computer: due arresti

I due sono stati sorpresi nella notte all’interno della sede di via Gallo mentre avevano già accantonato per trasportarli sette computer compresi di monitor, tastiera e stampante, per un valore complessivo di circa 1000 euro

I carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato in flagranza di furto aggravato in concorso R.A., di anni 20, e V.O., di anni 14. I due sono stati sorpresi nella notte all’interno della sede della Facoltà di Giurisprudenza di via Gallo mentre avevano già accantonato per trasportarli sette computer compresi di monitor, tastiera e stampante, per un valore complessivo di circa 1000 euro.

Sempre la sede di Giurisprudenza era stata colpita solo pochi giorni fa da un evento analogo a seguito del quale erano spariti dall’ateneo altri sette computer ed uno scanner. La tempestiva azione dei Carabinieri è stata determinata dall’intervento del sistema d’allarme di cui è dotata l’università che ha consentito ai militari di giungere rapidamente sul posto e cinturare l’obiettivo, impedendo la fuga dei malviventi costretti ad asserragliarsi nelle soffitte dello stabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ed è proprio qui che, dopo più di un’ora di ricerche all’interno dell’ateneo, i militari sono riusciti a scovare i due ladri che si erano nascosti fra scaffali e scatoloni. La refurtiva è stata restituita al responsabile dell’istituto di formazione. Il 20enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, mentre il minore è stato accompagnato nel centro di prima accoglienza di Catania su disposizioni delle Autorità Giudiziarie competenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento