Furto di energia elettrica: 8 denunciati

Gli agenti del commissariato "Nesima" con il supporto di personale Enel Distribuzione hanno effettuato i controlli a Monte Po e San Giovanni Galermo

Nella settimana appena decorsa, agenti del commissariato Nesima, con la collaborazione di personale Enel Distribuzione, ha effettuato incisivi controlli finalizzati alla prevenzione e repressione dei furti di energia elettrica, fenomeno ampiamente diffuso in alcune aree dei quartieri di Monte Po e di S. Giovanni Galermo. In tale contesto, sono state effettuate mirate verifiche presso due diversi palazzi che attraverso i quali sono stati riscontrate numerose manomissioni e allacci di energia elettrica abusivi, con la evidente commissione del reato di furto aggravato. Le responsabilità penali rilevate sono state addebitate a ben 8 persone, che si sono dichiarati  particolarmente sorpresi e soprattutto ignari di come fossero stati compiuti i collegamenti illegali. Tutti i soggetti, secondo la direttiva disposta dalla locale Procura, sono stati sentiti con le garanzie di legge alla presenza del difensore di fiducia, rifiutandosi di rilasciare dichiarazioni: sono stati tutti denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento