Giarre, ristoratore rubava energia elettrica manomettendo il contatore

I carabinieri lo hanno arrestato per furto aggravato dopo aver accertato il reato

Un 62enne di Giarre, titolare di un ristorante, rubava energia elettrica manomettendo il contatore dell'Enel con un magnete che rallentava gli scatti facendo registrare un consumo minore. I carabinieri lo hanno arrestato per furto aggravato dopo aver accertato il reato con gli elettricisti specializzati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento