Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Ruba limoni e danneggia recinzione, 50enne arrestato a Mascali

Per accedere al fondo, aveva danneggiato una parte della recinzione perimetrale

Un 50enne di Paternò è finito nei guai per furto aggravato e danneggiamento dopo essere stato sorpreso all’interno di un agrumeto in via Carlino con oltre 200 chili di limoni verdello appena rubati e sistemati in otto ceste.

Il ladro di campagna, per accedere al fondo, aveva danneggiato una parte della recinzione perimetrale. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con il rito per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba limoni e danneggia recinzione, 50enne arrestato a Mascali

CataniaToday è in caricamento