Tentano di rubare una moto da un garage: tre arrestati

Sono stati sorpresi dai poliziotti in via Selvosa mentre scassinavano la saracinesca di un garage

Nella notte dell’1maggio,  gli agenti delle volanti hanno arrestato per il reato di tentato furto aggravato in concorso, i pregiudicati Vincenzo Agatino Petralia, 21 anni, Christian Rosario Curro, 20 anni e Giuseppe Principato, 22 anni I tre malfattori sono stati sopresi in via Selvosa, dove i poliziotti si erano recati a seguito di una segnalazione di furto in atto presso un garage di un residence. Bloccata l’uscita del plesso abitativo con la volante, gli agenti hanno ispezionato i luoghi, alla ricerca di eventuali ladri, quando la sala operativa della questura ha comunicato loro che un interlocutore sulla linea 113 aveva comunicato di aver appena visto tre persone scavalcare la recinzione del condominio, per fuggire a piedi nelle campagne limitrofe.

A quel punto, gli agenti li hanno inseguiti riuscendo a bloccarli in breve tempo. I tre, accompagnati presso gli uffici della Questura hanno ammesso le loro responsabilità, dichiarando spontaneamente che avrebbero avuto intenzione di rubare una moto custodita in uno dei garage, i cui battenti erano già stati divelti utilizzando vari arnesi atti allo scasso, trovati sul posto loco e debitamente sequestrati. A seguito di ciò, i tre arrestati, su disposizione del Pm di turno, sono stati posti in libertà.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

Torna su
CataniaToday è in caricamento