rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Ancora un furto di orologio presso i controlli di sicurezza dell'aeroporto

Gli agenti hanno atteso l’arrivo del passeggero individuato come autore del furto, di ritorno da Milano, che ha restituito l’orologio ed è stato denunciato

Un ennesimo furto è stato sventato dal personale della polizia di frontiera dell’aeroporto di Catania durante i controlli di sicurezza ai passeggeri. Lo scorso 13 marzo una signora ha dimenticato il proprio orologio all’interno della vaschetta ai metal detector. Dopo pochi minuti, accorgendosi di non esserne più in possesso,è tornata alla postazione di controllo realizzando che altri se ne erano appropriati. Ha quindi presentato formale denuncia di furto e gli agenti hanno subito avviato le indagini, visionando le registrazioni del sistema di videosorveglianza. In poco tempo è stato possibile individuare l’autore del reato,in partenza per Milano Linate, che aveva nascosto l'orologio all’interno del giubbotto. Si trattava di un 52enne ed a suo nome risultava esserci un’ulteriore prenotazione, per il rientro da Milano Malpensa fissato per giorno 22 marzo. Gli agenti hanno così atteso l’arrivo dell’aereo riuscendo ad individuare il passeggero, che, vistosi scoperto, ha restituito l’orologio rubato ed è stato denunciato per furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un furto di orologio presso i controlli di sicurezza dell'aeroporto

CataniaToday è in caricamento