Oviesse, i vestiti vanno 'a ruba': prese due giovani ladre dai carabinieri

E’ stato il personale addetto alla sicurezza a chiamare il 112 permettendo l’immediato intervento di una pattuglia che ha beccato le ladruncole con le borse colme di indumenti razziati poco prima dagli stand del negozio “Oviesse”

I carabinieri di Gravina di Catania hanno arrestato due 19enni di Aci Catena per furto aggravato nel centro commerciale 'Le Zagare'. E’ stato il personale addetto alla sicurezza a chiamare il 112 permettendo l’immediato intervento di una pattuglia che ha beccato le ladruncole con le borse colme di indumenti razziati poco prima dagli stand del negozio “Oviesse”. La refurtiva, del valore di circa 400 euro, è stata restituita al responsabile del negozio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento