rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Si rifà il trucco all’Oviesse delle “Zagare”: ladra in manette

La merce, del valore di oltre 100 euro, è stata interamente recuperata e restituita al responsabile del punto vendita, mentre l’arrestata attenderà la direttissima agli arresti domiciliari

I carabinieri di San Giovanni La Punta hanno arrestato la 59enne Santa Guglielmino di Tremestieri Etneo, già gravata da precedenti penali specifici, ritenuta responsabile di furto aggravato.

Dotata di una borsa opportunamente schermata per eludere il sistema antitaccheggio, ieri sera ha razziato diversi cosmetici dagli espositori del punto vendita Oviesse, nell’area commerciale delle “Zagare” a San Giovanni la Punta.

Grazie alla proficua collaborazione tra gli addetti alla sicurezza dell’esercizio commerciale e l’Arma territoriale, una pattuglia ha bloccato la taccheggiatrice mentre tentava di guadagnare la fuga in auto.

La merce, del valore di oltre 100 euro, è stata interamente recuperata e restituita al responsabile del punto vendita, mentre l’arrestata attenderà la direttissima agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rifà il trucco all’Oviesse delle “Zagare”: ladra in manette

CataniaToday è in caricamento