Rubano all'interno delle "Porte di Catania", arrestata una donna: denunciata la complice

Ieri sera, una pattuglia dell’Arma, su richiesta da parte di personale della vigilanza è intervenuta al centro commerciale ed ha bloccato le due donne nell’area del parcheggio mentre cercavano di allontanarsi con delle buste schermate contenti diversi capi di abbigliamento

Arrestata in flagranza una 29enne, catanese, per furto aggravato in concorso, e denunciata alla Procura della Repubblica per lo stesso motivo una 33enne. Ieri sera, una pattuglia dell’Arma, su richiesta da parte di personale della vigilanza è intervenuta al centro commerciale “Porte di Catania” ed ha bloccato le due donne nell’area del parcheggio mentre cercavano di allontanarsi con delle buste schermate contenti diversi capi di abbigliamento, per un valore di 500 euro circa, rubati poco prima in alcuni negozi. La refurtiva è stata restituita al responsabile.

L’arrestata è stata posta ai domiciliari in attesa di essere giudicata con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento