Ruba un profumo alla "Rinascente", ladro bloccato dai vigilantes

Gli addetti alla sicurezza, dopo averlo fermato, lo hanno poi consegnato alla polizia di Stato

Gli agenti della polizia di Stato hanno arrestato il catanese Carchiolo Danilo Concetto, classe ’88 responsabile del reato di furto aggravato. L’uomo è entrato alla Rinascente di via Etnea e, dopo aver divelto la placca antitaccheggio, si è impadronito di un profumo di marca, del valore di 85 euro, nascondendolo nella tasca del giubbino che aveva indosso, per poi uscire dal negozio e allontanarsi nelle strade limitrofe.

L’azione non è sfuggita al personale addetto alla vigilanza che, dopo aver allertato la polizia di Stato, si è messa all’inseguimento del taccheggiatore, bloccandolo poco dopo. Giunti sul posto gli agenti hanno preso in consegna Carchiolo che è stato trovato ancora in possesso del profumo rubato. Si trova ora ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento