Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Furto e rapina, pregiudicato catanese finisce in manette

Deve scontare la pena di anni 2 mesi 3 e giorni 13 di reclusione, per i reati di furto aggravato in concorso commessi nel novembre 2004

Nella giornata di ieri, personale del commissariato “Centrale” ha tratto in arresto La Micela Antonino Giuseppe nato a Catania, 34enne e pregiudicato, per furto e rapina, in esecuzione dell’Ordine di carcerazione emesso dalla procura generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania. Deve scontare la pena di anni 2 mesi 3 e giorni 13 di reclusione, per i reati di furto aggravato in concorso commessi nel novembre 2004 a Catania. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto e rapina, pregiudicato catanese finisce in manette

CataniaToday è in caricamento