Giovani rom derubano pensionato, la folla si scaglia contro di loro per fermarle

La gente in strada, intuendo l’accaduto, anche per la presenza dell’anziano derubato, che aveva provato, poveretto, ad inseguirle, ha accennato un tentativo di aggressione nei confronti delle giovani ladre

I Carabinieri  di Acireale hanno arrestato una 15enne ed una 14enne di origini rom, per concorso in rapina.  Un pensionato di 79 anni, aveva infatti chiesto aiuto al 112 denunciando l’aggressione per mano di due ragazze che, dopo essere penetrate nella sua abitazione, posta a pianterreno gli avevano rubato dei monili in oro e alcuni oggetti in argento. Due pattuglie, già impegnate nel controllo del territorio, hanno raggiunto la zona riuscendo a rintracciare ed arrestare le minorenni mentre tentavano la fuga. La gente in strada, intuendo l’accaduto, anche per la presenza dell’anziano derubato, che aveva provato, poveretto, ad inseguirle, ha accennato un tentativo di aggressione nei confronti delle giovani ladre sedato sul nascere dai Carabinieri. L’intera refurtiva è stata recuperata e restituita alla vittima mentre le ragazze, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, sono state associate al centro di prima accoglienza di Caltanissetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento