Tentato furto ai distributori del Gemmellaro; 2 ladri in manette

I militari allertati da una guardia giurata sono intervenuti a scuola e hanno sorpreso i due a scassinare i distributori automatici

Una telefonata di guardia giurata al 112 ieri notte ha allertato i carabinieri di Catania stanotte in merito ad una serie di atti vandalici nella scuola superiore "Carlo Gemellaro" di Corso Indipendenza.

I militari appena giunti,hanno fatto irruzione nei locali dell'istituto sorprendendo due malviventi mentre stavano forzando i distributori automatici di bevande e merendine. I due, dopo aver scardinato con degli utensili da scasso una delle porte d’ingresso, erano entrati nei locali destinati alla ricreazione degli studenti ed erano intenti ad impadronirsi delle cassette metalliche contenenti le monete per l’acquisto di merendine.

I carabinieri all’esterno della struttura hanno anche ritrovato una Fiat 600 utilizzata dai due per raggiungere il posto. L'auto è stata successivamente posta sotto sequestro perché priva di copertura assicurativa. Gli arrestati, Carmelo Bonaccorso di 20 anni ed un coetaneo, attenderanno il giudizio per direttissima agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

  • Coronavirus, registrate complicanze neurologiche nei bambini coinvolti

Torna su
CataniaToday è in caricamento