Ruba una stecca di sigarette in aeroporto, denunciata per furto

Per individuare il responsabile del furto, gli agenti hanno analizzato le immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza

La polizia ha denunciato alla procura di Catania una passeggera in transito presso l'aeroporto Fontanarossa, responsabile del furto aggravato di una stecca di sigarette marca “Marlboro” del valore commerciale di 44 euro. I fatti sono avvenuti lo scorso 12 gennaio presso il negozio "Duty free Heinemann" presente all’interno dell’area partenze dell'aerostazione. Ricevuta la notizia del furto, gli agenti hanno analizzato le immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza, accertando che il reato era stato compiuto da una passeggera in partenza per Roma con un aereo della compagnia Alitalia. La donna è stata, quindi, denunciata per il reato di furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento