menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto nella facoltà di Giurisprudenza, rubati quadri e arredi antichi

Rubati quadri antichi e suppellettili come cassapanche e tavolini sempre antichi, presenti negli spazi a ridosso dell'aula magna di Villa Cerami

Furto a Villa Cerami, storica sede della facoltà di Giurisprudenza. Ignoti si sono introdotti nella notte tra venerdì e sabato scorsi, come confermato dall'Università di Catania, rubando quadri antichi e suppellettili come cassapanche e tavolini di valore, presenti negli spazi a ridosso dell'aula magna di Villa Cerami.

Il furto è quindi avvenuto nell'antico “salone delle feste” di uno dei più prestigiosi palazzi settecenteschi della città, capolavoro di Gian Battista Vaccarini. I lavori di restauro compiuti negli anni ’60 avevano riportato allo splendore tavoli, quadri e altri arredi finiti nelle mani dei ladri che, dalle prime ricostruzioni, sarebbero riusciti ad entrare dall'ingresso di via Gallo. Indaga la polizia che già sabato mattina è intervenuta sul posto per i rilievi del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento