San Giovanni La Punta, muore cadendo da nave: funerali privati per Gabriele

L'autorità religiosa ha comunicato che durante la cerimonia in chiesa è vietato l'utilizzo di videocamere e macchine fotografiche. E' gradita comunque la presenza di tutti gli studenti e cittadini che vorranno dare l'ultimo saluto al piccolo Gabriele

Saranno celebrati domani, alle 17, in forma strettamente privata, nella Chiesa Madre di San Giovanni la Punta, intitolata a San Giovanni Battista, i funerali del quindicenne Gabriele Russo morto, nella notte tra il 30 e il 31 marzo scorsi, cadendo da un ponte della nave della Grimaldi lines nel porto spagnolo di Barcellona.

Le esequie saranno presiedute dall'arcivescovo di Catania, mons. Salvatore Gristina. La famiglia ha chiesto che la funzione religiosa si svolga in forma rigorosamente privata. Venendo incontro alla richiesta dei parenti del 15enne il Comune ha deciso di non proclamare il lutto cittadino, come inizialmente annunciato.

L'autorità religiosa ha comunicato che durante la cerimonia in chiesa è vietato l'utilizzo di videocamere e macchine fotografiche. E' gradita comunque la presenza di tutti gli studenti e cittadini che vorranno dare l'ultimo saluto al piccolo Gabriele.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento