rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca San Leone / Piazza Santa Maria Ausiliatrice

Bando di gara per la riqualificazione di piazza Santa Maria Ausiliatrice

L'aggiudicazione, con procedura telematica sul mercato elettronico, avverrà con l'individuazione della migliore offerta tramite il criterio del ribasso, sorteggiando cinquanta operatori tra quelli che si saranno proposti

Un moderno playground e un’area fitness, verde attrezzato e arredi urbani innovativi in chiave “green”: sono i principali interventi del progetto di riqualificazione di Piazza Santa Maria Ausiliatrice, nella zona di Cibali, prossimo ad essere realizzato con i fondi europei del Pon Metro, nell'ambito del programma“Spazio e Sport” promosso dall'Amministrazione comunale. Il bando di gara, con scadenza 30 agosto, è pubblicato nella sezione avvisi del sito web istituzionale del Comune di Catania, con una base d’asta di 295.651,89 euro (oltre Iva per 29.565,19 euro). L'aggiudicazione, con procedura telematica sul mercato elettronico, avverrà con l'individuazione della migliore offerta tramite il criterio del ribasso, escludendo quelle anomale, sorteggiando cinquanta operatori tra quelli che si saranno proposti.

La piazza è attualmente caratterizzata da ampie aiuole nel quale si collocano attrezzature sportive ormai in stato di degrado e arredi urbani in pietra. Gli interventi di manutenzione straordinaria previsti in progetto sono finalizzati alla riqualificazione delle aiuole nonché a migliorare la dotazione di arredo urbano, con moderne panchine e tavoli per integrare la valorizzazione dell’area, oltre ad aree gioco per bambini. Al fine di incentivare una mobilità alternativa sostenibile, basata sull’uso di bici e di monopattini elettrici, in linea sia con le azioni già intraprese per l’introduzione di forme di mobilità a basse emissioni nel trasporto pubblico locale e gli altri interventi progettati, saranno installate due stazioni di ricarica elettrica. Si prevede anche di posizionare 6 videocamere, resistenti agli agenti atmosferici e agli atti vandalici, disposte a gruppi di tre rispettivamente sui due pali di illuminazione collocati lungo il campo da basket. Il restyling dell’ area di ritrovo, nel popoloso quartiere di Cibali, rientra tra le attività di riqualificazione urbana promosse dall’Assessorato allo Sport e alle politiche comunitarie, con il Servizio attuazione Fondi UE progetti di riqualificazione urbana e transizione green – sport. L'obiettivo è il miglioramento della qualità urbana con la restituzione di valore allo spazio pubblico come luogo di convivenza interculturale e intergenerazionale, anche con la promozione di attività polifunzionali, dalle ludiche alle sportive, e di servizi dedicati all’inclusione sociale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando di gara per la riqualificazione di piazza Santa Maria Ausiliatrice

CataniaToday è in caricamento