rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Un garage di Cibali come base operativa per lo spaccio: arrestato un 47enne

Trovato e sottoposto a sequestro materiale vario (bilancini, buste di cellophane, apparecchi per il sottovuoto) utile per la pesatura e per il confezionamento in dosi delle droghe

Lo scorso 16 maggio, la polizia ha arrestato un 47enne catanese, per detenzione ai fini di spaccio di hashish, cocaina e marijuana. La squadra mobile, sezione criminalità organizzata, ha operato un controllo all’interno di un garage in zona Cibali, la cui proprietà e diretto possesso erano riconducibili all’arrestato. Tale garage, alla presenza dell’interessato, è stato sottoposto a perquisizione e agenti sono riusciti a trovare e sequestrate una ingente quantità di stupefacente: 176 chilogrammi di hashish, 700 grammi di cocaina e 780 grammi di marijuana, racchiusi in buste di plastica, alcune delle quali sottovuoto.

É stato, altresì, trovato e sottoposto a sequestro materiale vario (bilancini, buste di cellophane, apparecchi per il sottovuoto) utile per la pesatura e per il confezionamento in dosi delle droghe. Le sostanze stupefacenti, qualora immesse sul mercato e vendute al dettaglio, raggiungerebbero un valore complessivo stimabile in almeno 1 milione di euro. In ragione delle differenti tipologie e della rilevante quantità di sostanze stupefacenti sequestrate, l’uomo è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, associato presso la casa circondariale di Noto (SR) a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un garage di Cibali come base operativa per lo spaccio: arrestato un 47enne

CataniaToday è in caricamento