Sinistra Italiana annuncia interrogazione parlamentare su approdo della nave di Generazione Identitaria

Il segretario provinciale di Sinistra Italiana Catania Salvo Grasso interviene in merito all'arrivo a Catania della nave di Generazione identitaria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

"Ci sembra inaccettabile che si dia la possibilità di salpare a una nave fascista che con metodi paramilitari vuole fermare i migranti e disturbare l'azione delle Ong. Ogni giorno grazie all'azione di questi volontari vengono salvate centinaia di vite umane e chiunque voglia ostacolarle, per noi, agisce in modo criminale".

VIDEO - ANTIRAZZISTI CONTRO IDENTITARI

Questa la dura presa di posizione del segretario provinciale di Sinistra Italiana Catania Salvo Grasso in merito all'arrivo a Catania della nave di Generazione identitaria, pagata dalle organizzazioni della destra europea. "È inaccettabile che una città come la nostra, da sempre aperta all'accoglienza e alla tolleranza, ospiti una tra le peggiori espressioni dei fascismi internazionali", ha concluso Grasso. La vicenda ha anche portato il deputato nazionale di Sinistra Italiana Erasmo Palazzotto ad annunciare un'interrogazione parlamentare in merito.

Torna su
CataniaToday è in caricamento