Rifiuti: addio Ato arriva S.R.R. per la gestione della spazzatura

Il nuovo servizio dei rifiuti sarà affidato e disciplinato da una Società chiamata S.R.R. (Servizio regionale Rifiuti) che è amministrata da un'assemblea e da un consiglio d'amministrazione

Questa mattina al Palazzo Esa di Catania il presidente della Regione Raffaele Lombardo e Fabio Mancuso, presidente della IV commissione all’Assemblea Regionale Siciliana, hanno incontrato i sindaci del territorio orientale della Sicilia per spiegare la nuova procedura sulla gestione dei rifiuti nell’Isola.

Il servizio rifiuti infatti sarà affidato e disciplinato da una società chiamata S.R.R. (Servizio regionale Rifiuti) che è amministrata da un’assemblea e da un consiglio d’amministrazione i cui componenti sono individuati ed eletti tra gli amministratori degli enti locali soci che presteranno per legge le loro funzioni a titolo gratuito.

Una rivoluzione determinata dalla legge 8 aprile 2010 n.9 che ha riformato il settore disponendo in prima battuta la soppressione delle 27 ATO che sono state messe in liquidazione, e ridotto il numero degli ambiti a 18.

Nei mesi scorsi i sindaci avevano mostrato le proprie perplessità sul nuovo sistema di gestione dei rifiuti predisposto dal governo regionale e mercoledì scorso la questione rifiuti è stata affrontata nel corso di una riunione congiunta della commissione Bilancio, presieduta da Riccardo Savona, con la commissione Territorio e Ambiente. Durante l’incontro è stata sollevata la necessità che gli tutti gli enti locali adottino al più presto lo Statuto di adesione alle nuove società di gestione dei rifiuti (S.R.R.) entro e non oltre il prossimo 30 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento