rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Gettonopoli al Comune, Pm chiede rinvio a giudizio per 34 consiglieri

Secondo l'accusa "gli indagati erano presenti "contemporaneamente e in modo anomalo e non conforme al vero, in diverse sedute, nello stesso giorno e alla stessa ora, in sedi distanti tra loro"

Nell'ambito dell'inchiesta su una presunta "gettonopoli" al comune di Catania, la procura ha chiesto il rinvio a giudizio per 34 consiglieri comunali e 17 segretari di commissione. Il provvedimento si riferisce a fatti avvenuti nel 2014 e ipotizza a vario titolo i reati di truffa aggravata, abuso d'ufficio e falso in atto pubblico, facendo seguito al rigetto dell'archiviazione del fascicolo, il 30 gennaio scorso, da parte del presidente dell'ufficio dei Gip, Nunzio Sarpietro.

Secondo l'accusa i consiglieri erano presenti "contemporaneamente e in modo anomalo e non conforme al vero, in diverse sedute, nello stesso giorno e alla stessa ora, in sedi distanti tra loro". L'udienza preliminare si terrà davanti al Gup Fabio Digiacomo Barbagallo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gettonopoli al Comune, Pm chiede rinvio a giudizio per 34 consiglieri

CataniaToday è in caricamento