Gettonopoli e consiglieri con il dono dell'ubiquità, le accuse del M5s

Numeri, nomi e “anomalie” dei lavori delle Commissioni consiliari permanenti che, solo nel 2014, sono costate più di un milione di euro ai cittadini. Risponde Francesca Raciti, da quasi tre anni presidente dell'Aula di Palazzo degli Elefanti

Numeri, nomi e “anomalie” dei lavori delle Commissioni consiliari permanenti che, solo nel 2014, sono costate più di un milione di euro ai cittadini.
Quanto si spende? Quanti e chi sono i consiglieri che partecipano ai lavori per pochi minuti (anche solo uno o due…) o che, dotati del magico dono dell’ubiquità, riescono ad essere presenti contemporaneamente, nello stesso giorno e alla stessa ora, in due commissioni differenti?
E' stato questo il tema della conferenza stampa che si è tenuta venerdì 22 gennaio nella sede del meetup Catania5stelle, in piazza Santa Maria della Guardia, e alla quale hanno partecipato le portavoci nazionali del Movimento Nunzia Catalfo e Giulia Grillo e la deputata all’Ars Gianina Ciancio.

Palazzo degli Elefanti ha speso oltre un milione di euro per le commissioni consiliari dell’anno 2014. La cifra spesa è uguale anche per il 2015: nel 2015, precisamente ci sono state 1.498 sedute, per 13.272 gettoni; mentre per l’anno 2014 sono 1.622 riunioni per 13.431 gettoni. E poi ci sono i doni dell' “ubiquità” e del “teletrasporto”. Ovvero il fenomeno della presenza in più commissioni di uno stesso consigliere.

"Ipotesi percentualmente poco significative rispetto al totale delle presenze dei consiglieri comunali nelle Commissioni". Risponde Francesca Raciti, da quasi tre anni presidente dell'Aula di Palazzo degli Elefanti. Raciti risponde anche con una citazione: "Fa più rumore un albero che cade che non un'intera foresta che cresce", scrive l'esponente del Pd.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento