Cronaca

Giarre, accertato un caso positivo al covid: è asintomatico

Si tratta del primo caso dopo il lockdown ed è un residente di 35 anni che si torva in quarantena in una struttura dedicata

Primo caso a Giarre, dopo la fine del periodo di lockdown, di soggetto asintomatico positivo al Covid 19. Si tratta di un residente di 35 anni che già trovasi in quarantena in una struttura dedicata. Il caso è stato confermato ieri dall’ASP di Catania, (informata tempestivamente da un medico di base) che ha richiesto la fattiva collaborazione della Polizia Municipale di Giarre per garantire l’attuazione dello specifico protocollo sanitario e l’attivazione delle procedure di contenimento del contagio, con quarantena domiciliare per altri 4 componenti del nucleo familiare. Il sindaco D'Anna ha dichiarato: “Da ieri stiamo collaborando fattivamente con i sanitari dell’Asp, per garantire in sicurezza tutti gli interventi necessari al fine del contenimento del contagio. La situazione è in costante monitoraggio e i componenti della famiglia che sono stati a contatto con il soggetto positivo e asintomatico stanno già osservando l’isolamento. Invito ancor di più a rispettare le regole igienico sanitarie e di distanziamento previste e ad utilizzare preferibilmente l’applicazione immuni che consente di tracciare i contatti tra le persone e poterli ricostruire in caso di necessità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giarre, accertato un caso positivo al covid: è asintomatico

CataniaToday è in caricamento