menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giarre, aggredisce agente per impedire l'arresto del fratello: ai domiciliari

Deve rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale ed é stato posto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima. A chiedere l'intervento dei militari sono stati gli agenti di Polizia penitenziaria

Un uomo di 31 anni, P.F.A., è stato arrestato dai carabinieri a Giarre, perché si è scagliato contro i carabinieri: voleva impedire l'arresto del fratello che poco prima si era costituito in carcere per scontare una pena residua.

Deve rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale ed é stato posto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima. A chiedere l'intervento dei militari sono stati gli agenti di Polizia penitenziaria. L'uomo si è scagliato contro i carabinieri che gli avevano intimato di allontanarsi ma è stato bloccato al termine di una breve colluttazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ristrutturare

Ristrutturare low cost: ecco come comportarsi

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento