Giarre, trovato un cadavere sui binari della ferrrovia

Nelle prime ore di questa mattina il corpo di un uomo di 66 anni è stato ritrovato sui binari della stazione ferroviaria di Giarre da un macchinista. La tratta ferroviaria è stata momentaneamente chiusa

Nelle prime ore del mattino alla stazione di Giarre, sui binari, è stato ritrovato un cadavere. Il corpo di Salvatore Marano, 66 anni è stato individuato da un macchinista che ha poi lanciato l'allarme. Sono intervenuti sul posto i carabinieri della stazione di Giarre, i vigili del fuoco di Riposto e gli agenti della polizia ferroviaria.Al momento la tratta ferroviaria è stata chiusa.

In aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento