Giarre, controlli presso casa di riposo e bar: denunciate quattro persone

I controlli hanno riguardato una comunità alloggio per anziani “San Pietro e Paolo” di Riposto risultata sprovvista dei requisiti di legge e un bar pertinente un distributore di carburanti nella frazione Macchia

Una operazione di contrasto alle violazioni in ambito sanitario e del lavoro è stata condotta dai carabinieri di Giarre, in collaborazione con i militari del Nas di Catania.

I controlli hanno riguardato una comunità alloggio per anziani “San Pietro e Paolo” di Riposto risultata sprovvista dei requisiti di legge, per cui venivano segnalati alle competenti Autorità il presidente ed i membri del consiglio di amministrazione richiedendone  la chiusura al Sindaco. Contestualmente, in collaborazione con i Servizi Sociali del Comune, gli anziani ospiti sono stati trasferiti in altra idonea struttura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Controlli anche in un bar pertinente un distributore di carburanti nella frazione Macchia di Giarre dove il titolare è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per frode nell’esercizio del commercio in quanto commercializzava per freschi prodotti alimentari in realtà congelati e per aver installato un impianto di video sorveglianza -per il controllo dei dipendenti- senza l’autorizzazione sindacale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento