Giarre, controllo del territorio denominato "Modello Trinacria": 11 persone denunciate

I carabinieri della Compagnia di Giarrenel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio denominato "Modello Trinacria", hanno denunciato 11 persone. Controllate 55 persone, 28 veicoli, 12 persone sottoposto a misure restrittive ed elevate 9 sanzioni al Codice della Strada

I carabinieri della Compagnia di Giarrenel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio denominato "Modello Trinacria", hanno denunciato 11 persone. Due di loro sono accusate di furto aggravato a Calatabiano e Risposto mentre una persona di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e omessa custodia di armi.

Un'altra persona è stata denunciata a Giarre per porto di armi, cinque per guida senza patente. Denunciate due persone a Riposto per aver violato gli obblighi connessi alla custodia dei propri mezzi già sottoposti a sequestro amministrativo.

Inoltre sono stati segnalati alla prefettura di Catania due giovani per uso personale di sostanze stupefacenti, perchè trovati in possesso di modiche quantità di marijuana. Durante il servizio sono state controllate 55 persone, 28 veicoli, 12 persone sottoposto a misure restrittive ed elevate 9 sanzioni al Codice della Strada per valore complessivo di 3.800 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento