menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giarre, divieto di avvicinamento per un marito diventato stalker della ex

Il Gip ha emesso a tutela della donna che si era rivolta con coraggio ai carabinieri il provvedimento cautelare che stabilisce per lo stalker il divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla stessa o dai congiunti

I carabinieri di Giarre hanno notificato una misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa ad un 45enne giarrese.

La condotta dell’uomo -  che da qualche mese importunava la moglie dalla quale era separato, costringendola a modificare le sue abitudini e creando nella stessa un persistente stato di timore e di ansia - è stata "ripresa" più volte. Il Giudice per le Indagini Preliminari ha così raccolto tutti gli elementi messigli a disposizione dalla Procura della Repubblica etnea e ha emesso a tutela della donna che si era rivolta con coraggio ai Carabinieri il provvedimento cautelare che stabilisce per lo stalker il divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla stessa o dai congiunti e di comunicare con i medesimi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento