Cronaca Giarre

Giarre: sfugge ad aggressione e si barrica in scuola

Venditore di frutta per sfuggire agli aggressori scappa rifugiandosi nella scuola media attigua al Liceo Artistico creando il panico tra insegnanti e alunni che stavano per lasciare l'istituto al termine delle lezioni

A Giarre, intorno alle 13.15 di ieri, due uomini hanno aggredito nel centrale Corso Libertà un venditore ambulante di frutta di 34 anni, A.P., che è riuscito a scappare rifugiandosi nella scuola media attigua al Liceo Artistico creando il panico tra insegnanti e alunni che stavano per lasciare l'istituto al termine delle lezioni.

I ragazzi sono stati fatti rientrare subito in classe e i bidelli hanno tenuto il portone chiuso. I carabinieri sono intervenuti avvertiti da telefonate di cittadini che avevano sentito alcuni colpi di pistola e sul luogo dell'aggressione sono stati trovati due proiettili inesplosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giarre: sfugge ad aggressione e si barrica in scuola

CataniaToday è in caricamento