menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giarre, sorpresi dai carabinieri mentre rubano una Panda davanti ufficio postale

Arrestati un 28enne, e un 27enne, entrambi di Giarre, per furto aggravato in concorso, resistenza a Pubblico Ufficiale e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli

I carabinieri di Giarre hanno arrestato un 28enne, e un 27enne, entrambi di Giarre, per furto aggravato in concorso, resistenza a Pubblico Ufficiale e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Ieri mattina, una Gazzella, durante un servizio finalizzato a contrastare reati predatori in genere, transitando per piazza San Francesco hanno sorpreso i due davanti all’Ufficio Postale mentre rubavano una Fiat Panda delle Poste Italiane. I due malviventi accortisi dell’arrivo dei militari hanno subito abbandonato il mezzo e hanno tentato la fuga salendo a bordo di una Peugeot 307.

Ne è scaturito un breve inseguimento, durante il quale i malviventi al fine di garantirsi la fuga hanno anche tentato di speronare l’auto dei carabinieri, venendo infine bloccati in via Romagna.

La Fiat Panda è stata restituita al responsabile dell’ufficio Postale. Sulla Peugeot, che è risultata di pertinenza di uno degli arrestati, i militari hanno rinvenuto degli attrezzi atti allo scasso, che sono stati sequestrati unitamente al mezzo utilizzato per commettere il reato. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati ristretti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Salvini a Catania, caso Gregoretti: prossima udienza il 10 aprile

  • Politica

    Aeroporto, Sac: "Con Comune e Amt in sinergia per l'intermodalità"

  • Politica

    L'assessore comunale Alessandro Porto passa alla Lega

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento