Giarre, trovato con la cocaina dentro gli slip: in manette 33enne

Fermato e perquisito dai carabinieri a bordo della sua auto è stato trovato in possesso di 47 dosi di droga

Foto archivio

I carabinieri di Giarre hanno arrestato un 33enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel primo pomeriggio di ieri, una pattuglia, durante il controllo della circolazione stradale, in via Ugo Foscolo ha imposto l'a'lt all’uomo mentre era alla guida della propria Fiat Grande Punto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari insospettiti dall’atteggiamento irrequieto tenuto dal 33enne hanno proceduto ad una perquisizione personale e nel mezzo trovando e sequestrando, nascosti all’interno degli slip, 12 grammi di cocaina, già suddivisa in 47 dosi pronte per lo spaccio. L’arrestato è stato rinchiuso ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento